Your image

GOCCE DI POESIA di Rina Bernardo

2 Anni 5 Mesi fa #929 da Rina
Risposta da Rina al topic GOCCE DI POESIA di Rina Bernardo
IL TUO CALVARIO

Quando medito la tua passione Gesù,
vedo i tuoi carnefici,
sento le loro urla di scherno,
le loro fruste abbattersi su di te.

Ti vedo barcollare sotto il peso della Croce,
curvo, lacero e sanguinante
il viso gonfio e piangente,
Sento i colpi del martello che ti
inchiodano alla croce e il pianto
devastante di tua Madre.

Ma c'e una cosa che solo ora si affaccia
alla mia mente, sulla quale non mi
sono mai soffermata,
sono quelle tre lunghe e atroci ore d'agonia
mio Signore,
hanno scelto per te, per la tua agonia
le ore più calde e soffocanti da sopportare
sotto il sole crudele e bruciante.

Ti vedo Signore, il tuo corpo esposto
al calore insopportabile di quel sole,
un ulteriore martirio nel martirio,
nessun sollievo, nessuna pietà
solo il tuo strazio e lo strazio
di Tua Madre.

Perdonaci, Gesù.

(Rina Bernardo)

Allegati:

Si prega Accedi a partecipare alla conversazione.

2 Anni 4 Mesi fa #930 da Rina
Risposta da Rina al topic GOCCE DI POESIA di Rina Bernardo
IL TUO INCEDERE

Quando il respiro allenta il suo ritmo
e il cuore perde un colpo
l'anima mia avverte il tuo incedere,
il tuo profumo di cielo.

La pelle freme e il corpo attende
di sentire il tuo tocco
leggero e soave,
con occhi socchiusi ne gusto
il sapore
di quel cielo lontano.

Immersa e persa in questo
abbraccio d'amore
che non conosce confini
dolcemente mi lasci per
ritornare a volare.

E il respiro riprende il suo ritmo
e il cuore il suo battito..
sei arrivato....ti ho abbracciato....
sei andato......

(Rina Bernardo)

Allegati:

Si prega Accedi a partecipare alla conversazione.

2 Anni 4 Mesi fa #931 da Rina
Risposta da Rina al topic GOCCE DI POESIA di Rina Bernardo
OVUNQUE TI CERCO

ovunque ti cerco scrutando
l'orizzonte che si cela
e non vi svela
in ogni angolo in cui i miei
occhi si posano
ascolto la tua voce che silenziosa
scende nella profondità
della mia anima
bramo il tuo abbraccio che mi
faccia sentire il
tepore e il profumo della
tua pelle
sei nei miei pensieri
nel mio cuore
in ogni fibra del mio essere
la mia stella che non mi consente
di smarrirmi nel nulla
la mia luce che mi illumina e
mi avvolge
il mio desiderio più grande
e nel cercarti ti trovo
non troppo distante
chiuso nel mio pensiero
fisso nella mia mente
adagiato sul mio cuore
carne della mia carne
respiro del mio respiro
battito del mio battito
vivo in me tu sei
per sempre...

Ecco, ti cerco ma tu sei qui
con me....

(Rina Bernardo)

Allegati:

Si prega Accedi a partecipare alla conversazione.

2 Anni 4 Mesi fa #934 da Rina
Risposta da Rina al topic GOCCE DI POESIA di Rina Bernardo
CON TE CAMMINERO'

Ho preso in mano il Bambinello
e dolcemente accarezzato
pensando a te
figlio mio, al momento
in cui sei nato,
Gesù nelle braccia di Maria
e tu sul seno di mamma tua.

Se la vita è un miracolo
la morte è un mistero
ma i giorni, mesi e gli anni
non scorrono invano
ti hanno visto crescere,
amare e morire
spegnere il palpito
della tua vita
mentre il cielo ha squarciato
il suo velo
per lasciarti entrare nella
gioia infinita.

Riposto è il presepe
con la culla ormai vuota
ma tu, figlio mio,
continui a sostenere
il mio passo stanco
lungo il mio pellegrinare.

(Rina Bernardo)


Allegati:

Si prega Accedi a partecipare alla conversazione.

2 Anni 4 Mesi fa #935 da Rina
Risposta da Rina al topic GOCCE DI POESIA di Rina Bernardo
IL SIPARIO

Impallidisce la luna e si spengono le stelle
mentre inesorabile scende il sipario
su un'atto di un dramma
che si consuma.

Dietro quella cortina che cela lo sguardo
occhi che piangono
lacrime che scendono,
ogni scena ha il suo finale
triste, allegro o banale

Una commedia si può cambiare
gli attori improvvisare
ma il dramma che c'è in me è statico
fisso indelebile come un incubo che
si ripete
la scena non cambia, nemmeno il mio ruolo

ma tu....sceneggiatore della mia vita..
sei pronto a farne un capolavoro
a calare il sipario su un pubblico spento
e un attore nel pianto?

Attendo, regista, la mia favola
in un teatro migliore
dove io, protagonista, mi sciolgo
tra le braccia del mio perduto
amore.....

(Rina Bernardo)

Allegati:

Si prega Accedi a partecipare alla conversazione.

2 Anni 4 Mesi fa - 2 Anni 4 Mesi fa #937 da Rina
Risposta da Rina al topic GOCCE DI POESIA di Rina Bernardo
OH MIA POESIA

Poesia, mi nutro di te
bellezza mia
mi sconquassi l'anima
mi laceri la mente
scavi nelle mie profondità
bramando sempre
nuove emozioni e
sensazioni.

Insaziabile predatrice
di sentimenti inviolati
non cerchi ammirazione
ma vuoi sapere
vuoi scoprire
cosa muove le mani
e stimola i pensieri
di uno sconosciuto autore
preso da incontenibile
ardore.

In te, poesia,
fluiscono fiumi e torrenti
ondate e scrosciate
di vita vissuta
di storie mai raccontate
di segreti celati
di sogni perduti.

Li accogli nel tuo seno
Oh poesia
da essi ne trai
soave melodia
sulle cui note gioire,
soffrire, languire,
sognare o morire.

(Rina Bernardo)

Allegati:

Si prega Accedi a partecipare alla conversazione.

Moderatori: Rina
Tempo creazione pagina: 0.520 secondi